Juniores

...derby amaro!

24.05.2005

seconda sconfitta consecutiva per i ragazzi della juniores, che questa volta avrebbero meritato sicuramente qualcosa di più. Ecco la cronaca:
Partita che inizia con una cornice di pubblico che nulla ha da invidiare ai derby più blasonati, publico che munito di bandiere e fumogeni colorano come si conviene ad una partita sentita tra i ragazzi che pur facendo parte spesso della stessa compagnia si dividono per fede calcistica. Primo tempo a lunghi tratti dominato dai nostri ragazzi che hanno come unico difetto quello di non sapere concretizzare alcune palle gol addirittura clamorose. Su tutte ricordiamo l'errore di Marco Gerosa che calcia alto sopra la traversa a porta sguarnita a non più di tre metri di distanza. Annullato anche un gol a Mattia Gerosa per una posizione di fuorigioco che ai più era sembrata regolare. A dimostrazione del predominio dei nostri ragazzi si registra al 42’ del primo tempo la prima azione d'attacco della squadra del Lizzana .
Secondo tempo che ricalca il primo: una occasione per il Lizzana contro le tre o quattro capitate sui piedi dei vari Fulco, Stedile e Mattia Gerosa. E a recupero già iniziato, come spesso accade nel calcio quando una squadra spreca tanto, ecco inevitabile la beffa, con il Lizzana che passa (immeritatamente) in vantaggio sfruttando un errore del portiere Zamboni che rinvia malamente consegnando la palla ad un avversario che non ha difficoltà a segnare nella porta lasciata sguarnita. Subito il gol i ragazzi non hanno nemmeno il tempo di abbozzare ad una reazione, che l’arbitro fischia la fine della partita. Lizzana in festa e San Rocco che torna a casa sconfitto, ma con la consapevolezza di aver dominato la partita e questo forse è l'aspetto che brucia maggiormente.

...naufragio!

17.05.2005

Sabato pomeriggio per la formazione juniores la partita contro la formazione dell'Isera si è trattato di un vero e proprio naufragio, complice anche il forte acquazzone durato per tutto il primo tempo.
Primo tempo ben giocato dai ragazzi che mettono in soggezione la seconda in classifica con ottime giocate che portano Marco Gerosa a sfiorare in un paio di occasioni (traversa con miracolo del ex-Gasperi e tiro a lato) il gol. Buona anche l'occasione che a metà primo tempo capita sui piedi di Stedile che peró non riesce ad inquadrare il bersaglio grosso. Il secondo tempo invece è di netta predominio della formazione ospite che esce dagli spogliatoi con una maggior grinta e una maggior voglia di vittoria. Isera che va in vantaggio in modo fortunoso grazie ad un colpo di petto che rimpalla un rinvio di testa di Manfredi; ragazzi che riescono subito a portarsi in parità con Parziani che conclude un’azione di Mattia Gerosa che mette il compagno solo davanti alla porta sguarnita. Raggiunto il pari, i nostri si dissolvono e subiscono 3 gol (e potevano essere di più) da un Isera decisamente più determinato e più “in palla”.

...ritorno alla vittoria!

10.05.2005

Eccoci a commentare l'ennesimo derby di questa annata per la formazione juniores. Come avversari questa volta di fronte si trovano la formazione del Sacco San Giorgio che precede di 3 punti la nostra formazione.
Partita ben giocata dai ragazzi soprattutto nel primo tempo, nel quale però non riescono a far valere la supremazia territoriale. Da sottolineare la continua ricerca del gioco da parte dei ragazzi che cercano di arrivare alla conclusione sempre con azioni manovrate. Sacco San Giorgio che non si fa mai pericoloso (Baldesi inoperoso – ad eccezzion fatta per qualche uscita alta). Il primo tempo, scivola via cosi con il gioco sempre nelle mani del San Rocco, che però raramente riesce a rendersi pericoloso. Soltanto Fulco, supportato da Stedile e da Marco Gerosa riesce a rendersi pericoloso, ma le sue conclusioni risultano imprecise.
Nel secondo tempo, complice anche il caldo le squadre iniziano ad allungarsi e i nostri iniziano a farsi più pericolosi. In un incursione in area Marco Gerosa viene fermato all’ultimo da un uscita del portiere avversario, sulla cui ribattuta Fulco con un pallonetto colpisce la traversa. Al 30’ i ragazzi riescono finalmente a concretizzare la loro supremazia con il solito Fulco che approfitta di una indecisione tra difensore e portiere avversario e, lesto, insacca. Segnato il gol, i ragazzi controllano bene la reazione degli avversari (mai pericolosi durante tutta la partita) e mancano il raddoppio in alcune occasioni arrivate con Fulco, che manda a lato da ottima posizione, con Parziani che si vede respingere la conclusione dal portiere avversario ed infine con Marco Gerosa che non riesce a segnare solo davanti al portiere dopo un’azione corale definita "da manuale".
Molto bene i ragazzi dopo la battuta d'arresto della settimana scorsa ritornano alla vittoria ricevendo anche i complimenti dall'allenatore avversario. Menzione particlare per Daniele Prosser, autore di una prestazione impeccabile in marcatura su tutti gli avversari che passavano nella sua zona.

...stop con rimpianto!

02.05.2005

Gara sicuramente difficile quella che toccava ai giovani della juniores, contro la prima della classe che fino ad ora ha mostrato numeri impressionanti e all'andata aveva travolto nettamente i nostri. Ben presto i nostri avversari peró si sono accorti che quel gruppo di ragazzi che all'andata erano slegati e insicuri grazie all'ottimo lavoro del mister Comper e al loro impegno si è trasformato in una buona squadra in grado di impensierire qualsiasi avversario. Primo tempo che vede un netto predominio dei nostri che al 20º del primo tempo colpiscono un palo con l'ottimo Stedile. Avversari che mostrano tutta la praticità di una capolista quando in una delle poche sortite offensive si portano in vantaggio con un'invenzione del centravanti.
Con l'inizio del secondo tempo si intuisce subito che il gol subito è stato fortemente accusato dai ragazzi che ora premono meno e lasciano maggiori spazi alla manovra degli avversari. Al 10º altro guizzo del centravanti (complimenti) e Leoni non trova di meglio che stenderlo: rigore e 2-0! Iniziano le sostituzioni e proprio Fulco, appena entrato, su bella verticalizzazione di Parziani accorcia le distanze con un bel diagonale. I nostri sembrano avere una buona iniezione di fiducia dal gol, ma su una ripartenza Sterpetti commette, secondo l'arbitro, fallo da ultimo uomo e inevitabilmente viene espulso. Episodio questo al 25º che di fatto chiude la partita.
Lasciateci comunque fare i complimenti a questi ragazzi che in questa parte della stagione stanno comportandosi in maniera egregia sotto tutti i punti di vista, quindi bravi e continuiamo cosí!

...doppio turno

26.04.2005


In questo week-end la squadra juniores ha affrontato un doppio turno a causa del recupero della terza giornata di campionato.
U.S. RAVINENSE – U.S. SAN ROCCO
Partita difficile perché giocata dopo la bella vittoria ottenuta sull’Alta Vallagarina e queste vittorie di solito tendono a lasciare spazio alla presunzione...
A conferma di questo la squadra inizia a giocare dopo la metà del primo tempo e solo dopo aver subito il gol del momentaneo vantaggio della Ravinense su azione di mischia in area. Sotto di un gol i ragazzi quasi si liberano di un peso e pur senza strafare cominciano a pressare gli avversari nella loro metà campo. Il meritato pareggio (ottenuto al 35’ del primo tempo su punizione con un bolide di Lorandi) è una logica conseguenza del cambio di mentalità dei nostri ragazzi, che nel secondo tempo, su corner battuto da Lorandi e trasformato in rete da Manfredi, si portano in vantaggio. La partita si chiude con la Ravinense che prova a pareggiare con lanci lunghi ben controllati dalla nostra difesa. Da segnalare sul finire un’azione pericolosa di Gerosa Marco che con un tiro da circa 30 metri prova a sorprendere il portiere avversario, bravo nell’occasione a rifugiarsi in angolo.
U.S. SAN ROCCO – U.S. BOLGHERA
Brutta partita, con i nostri ragazzi che sul piano del gioco fanno un passo (e forse qualcosa in più) indietro rispetto alle ultime uscite. Primo tempo che non offre spunti di cronaca se non il grave infortunio capitato allo sfortunato Potrich che alla sua prima apparizione dal primo minuto è costretto ad uscire dal campo per infortunio dopo 15’ minuti. Le uniche note di gioco sono: un tiro della squadra ospite nei primi 5 minuti che finisce di poco alto e una punizione (siamo alla metà del primo tempo) di Stedile deviata in angolo dal portiere ospite.
Secondo tempo che scorre sulla falsa riga del primo fino a quando non viene espulso per somma di ammonizioni Enrico Bisoffi e il San Rocco si trova a dover giocare in 10. A questo punto c’è una reazione dalla squadra che nonostante l'inferiorità numerica trova il vantaggio con un’azione di contropiede conclusa da Cappelletti. Il gol della sicurezza arriva in pieno tempo di recupero ed è realizzato da Fulco dopo un’azione personale dell'onnipresente Stedile.
La prossima partita vedrà di fronte i nostri contro la fortissima Aquila Trento.

...Manfredi e Cappelletti stendono la terza in classifica!

18.04.2005


Vittoria meritata per il San Rocco, che nonostante le cattive condizioni del campo, ha sempre provato a giocare la palla contro una Alta Vallagarina che occupa un posto di rilievo in classifica.
Primo tempo che scorre senza particolari azioni rilevanti con l’Alta Vallagarina che non riesce a far prevalere il proprio gioco e il San Rocco che risponde con delle azioni ben congeniate, cui spesso manca soltanto l’ultimo passaggio. La migliore occasione capita sui piedi di Lorandi, il cui sinistro è respinto dal portiere avversario Villa con uno strepitoso intervento. Al 42’ su azione di calcio d’angolo i ragazzi passano in vantaggio. Batte Lorandi, e Manfredi a volo d'angelo insacca con un preciso colpo di testa.
Nella ripresa il gioco, complice un campo non proprio perfetto a causa della pioggia caduta in questi giorni non risulta particolarmente entusiasmante. Avversari particolarmente nervosi (alla fine saranno due gli espulsi, più l’allenatore), che pressano alla ricerca del pareggio senza risultare peró mai pericolosi e San Rocco che replica con ripartenze manovrate. Il raddoppio giunge a metà del secondo tempo con un azione di Cappelletti, ben servito in profondità da Manfredi.
Complimenti quindi ai ragazzi e ....continuiamo cosí!

..conferma a Trento

11.04.2005


Tocca al Cristo RE questa volta saggiare la voglia di rivincita della nostra juniores!
Partita dai contenuti tecnici non proprio esaltanti quella di sabato; complici le cattive condizioni del campo di gioco che non hanno permesso ai 22 in campo nemmeno di provare a giocare un bel calcio. Altro aspetto non proprio secondario sembra essere stato il particolare nervosismo che in alcuni frangenti di gara ha fatto capolino in questa sfida di bassa classifica.
La cronaca:
Primo tempo con predominanza del Cristo Re che però non si rende mai particolarmente pericoloso ad eccezzion fatta per alcune mischie al limite della nostra area (sventate senza troppi problemi dalla nostra retroguardia). Primo sussulto alla metà del primo tempo, con un gol annullato alla squadra di casa per una fin troppo evidente carica sul nostro portiere Senter
Allo scadere della prima frazione di gioco (siamo al 43’) ottima azione sulla fascia sinistra di Stedile che giunto sul fondo dopo aver saltato due avversari mette in mezzo per Fulco che intelligentemente appoggia all’accorrente Ambrosini che di prima intenzione dal limite dell’area lascia partire un tiro imparabile per il portiere avversario. Su questa azione si chiude il primo tempo con il San Rocco in vantaggio per una rete a zero.
Secondo tempo che trascorre sulla falsa riga del primo, con il Cristo Re che spinge alla ricerca del pareggio (senza creare seri pericoli alla nostra porta) e il San Rocco che cerca di raddoppiare con azioni di contropiede. Dopo qualche minuto di recupero, l’arbitro decreta la fine della partita e la vittoria (la seconda in campionato) per i ragazzi. Da segnalare l’ottima partita giocata da tutta la difesa (con Baroni in evidenza).

..scusate il ritardo!

22.03.2005


Sabato pomeriggio dai toni quasi estivi al campo di Aldeno, in campo i nostri ragazzi contro la formazione locale.
Finalmente dopo tanto rincorrere e tanto sudore ecco la prima meritatissima vittoria in campionato!
Ottima la partita disputata dai ragazzi e non solo per il risultato ma anche per il discreto gioco che hanno saputo sviluppare nell'arco della gara, a conferma che la posizione in classifica è bugiarda.
...ma passiamo all cronaca...
Inizio guardingo delle due squadre, che subito mostrano di temere il gran caldo e di non riuscire a tenere il campo per tutti i 90 minuti. Leggero predominio iniziale territoriale dell'Aldeno, che dopo i primi minuti lascia il pallino del gioco nelle mani dei nostri ragazzi che chiudono gli avversari nella loro tre quarti e su un'azione di pressing rubano palla con Ambrosini che si invola verso la porta dei padroni di casa e, sull'uscita del portiere al 25', insacca.
Passato in vantaggio il San Rocco ha il merito di non tirarsi indietro, ma insiste e giunge al meritato raddoppio con Cappelletti che, al 35', devia nella porta avversaria un cross di Gerosa Mattia.
Nel secondo tempo dopo 5' Stedile mette al sicuro il risultato con un tiro di sinistro dal limite. La partita finisce ppraticamente qui. Da segnalare il "solito" legno colpito dai ragazzi (sabato è stato il turno di Cappelletti) e il gol della bandiera dell'Aldeno che, al 30' del secondo tempo, sfrutta un momento di disattenzione della difesa.
La settimana prossima i ragazzi riposano in occasione della Pasqua, quindi un arrivederci fra 15 giorni...

..pareggio con rimpianti!

15.03.2005


Sabato pomeriggio è iniziato il girone di ritorno. A lizzana i nostri ragazzi si sono scontrati con i pari età della squadra del CastelSanGiorgio; partita in parte condizionata dalla presenza di un forte vento che per tutta la durata dell'incontro (ma soprattutto durante il primo tempo) ha soffiato e disturbato le giocate dell'una e dell'altra squadra.
Primo tempo avaro di occasioni, in cui comunque spicca il palo colpito da Stedile su punizione ed alcune mischie nell'area della squadra ospite che i giovani del San Rocco purtroppo non sono riusciti a concretizzare.
Il secondo tempo inizia subito con l'espulsione per fallo da ultimo uomo di un nostro avversario; ma nonostante la superiorità numerica anche in questo periodo si possono contare poche effettive occasioni da gol. Su errore difensivo, il CastelSanGiorgio realizza un gol con un tiro dai 20/25 metri che si infila nel sette (solo guardato dall'incolpevole Senter).
A questo punto si è vista la reazione e i ragazzi sono pervenuti alla rete del pareggio grazie ad un gol di ottima "fattura" di Stedile al 35º della ripresa.
Nei minuti finali altro palo di Stedile, che si vede anche ribattuto sulla linea un tiro nei minuti di recupero.
Tutto sommato non un brutto inizio per i ragazzi che con maggior precisione avrebbero forse potuto portare a casa l'intero bottino; comunque una discreta gara che fa ben sperare per l'incontro di sabato prossimo sul campo di Aldeno

...11º Memorial "Oscar Ceschi" ...

28.02.2005


Eccoci di nuovo pronti ad iniziare il campionato, affrontando il girone di ritorno del torneo provinciale.
Nella scorsa settimana la squadra ha partecipato e vinto, l'11ª edizione del Memorial "Oscar Ceschi" organizzato dalla società del Povo Calcio .
Vincendo due partite (contro Aldeno e Povo) i nostri ragazzi hanno colto la prima vera soddisfazione dell'anno, dimostrando che il lavoro portato avanti fino a questo punto della stagione alla lunga paga!

COMPLIMENTI quindi alla nostra giovane juniores e speriamo che questo sia di buon auspicio per la ripresa del campionato, FORZA RAGAZZI!!!


SOCIETA CALCIO TENNISTAVOLO VARI AREA RISERVATA